Una Triestina gagliarda esce a testa alta dall’Adriatico di Pescara e dalla TIM Cup

Unica superstite tra le neopromosse dalla D la Triestina ha fatto penare – con un ottima organizzazione di gioco e con un'”Arma” in più – i 5.000 dell’Adriatico e il tecnico boemo Zeman fino oltre al ’90 quando è arrivato il pareggio con un rigore dubbio fischiato da un arbitro davvero non in serata. Nei tempi supplementari il Pescara si è preso l’intera posta in palio, ma gli alabardati hanno tenuto botta finche c’è stata benzina. Si è sfiorato davvero il colpaccio sulle rive del Pescara. Ora occhio e testa al campionato ma anche alla coppa Italia di C perché, non dimentichiamolo, un’eventuale trionfo darebbe alla vincitrice l’accesso diretto alle semifinali dei play-off per accedere alla serie B. E anche perché questo trofeo manca da Trieste dall’edizione 1993/94. Una curiosità: ieri sera per mano dei “cugini” del Pordenone è stato eliminato il Venezia, detentrice della Coppa Italia di C dello scorso anno.

About Luigi Putignano 10 Articles
Direttore responsabile. Giornalista dal 2002

Be the first to comment

Leave a Reply

Notice: Use of undefined constant WP_PB_URL_AUTHOR - assumed 'WP_PB_URL_AUTHOR' in /customers/8/e/a/lagazzettagiuliana.it/httpd.www/wp-content/plugins/adsense-box/includes/widget.php on line 164 Notice: Use of undefined constant WP_PB_URL_AUTHOR - assumed 'WP_PB_URL_AUTHOR' in /customers/8/e/a/lagazzettagiuliana.it/httpd.www/wp-content/plugins/adsense-box/includes/widget.php on line 164 Notice: Use of undefined constant WP_PB_URL_AUTHOR - assumed 'WP_PB_URL_AUTHOR' in /customers/8/e/a/lagazzettagiuliana.it/httpd.www/wp-content/plugins/adsense-box/includes/widget.php on line 164